Return to site

A Cosa Serve il Business Plan?

Qualche parola sullo strumento chiave di ogni buona startup e impresa.

Il business plan è uno strumento indispensabile per chi vuole avviare e gestire un’impresa perché permette di scomporla in tutti i suoi elementi e valutarne la fattibilità. Attraverso le sezioni del business plan è possibile, infatti, analizzare il contesto in cui la nuova impresa s’inserisce – il business environment – e le caratteristiche interne all’impresa stessa. Il business plan è ancora di più. È anche un utile strumento di controllo, che permette di valutare l’andamento dell’impresa rispetto alle proiezioni.

È un documento essenziale per cogliere opportunità molto utili. Il business plan è richiesto per candidare la propria impresa a una richiesta di finanziamento oppure per partecipare ai programmi di mobilità offerti dalla Comunità Europea come l’Erasmus per Giovani Imprenditori – a proposito: sapete che Project Ahead, partner di Dialogue Place, è l’unico intermediario in Campania per questo programma?

I nostri incubati, co-worker e gli imprenditori che vogliono partecipare al programma europeo Erasmus for Young Entrepreneurs si imbattono subito in questo strumento, che non è affatto il mostro terribile che appare.

Per informarvi sui principali elementi che lo compongono e illustrarvi la sua funzione, abbiamo organizzato un evento a negli spazi di Dialogue Place, ai Quartieri Spagnoli di Napoli, il 26 ottobre alle 16. Con noi ci saranno gli amici del Forum dei Giovani della Regione Campania, di ENEA e di Burkina Bell.

Di cosa parleremo? Delle opportunità offerte dalla Commissione Europea per formarsi e sviluppare il proprio talento imprenditoriale in Europa… e di business plan, naturalmente!

Vi aspettiamo! Siamo al terzo piano di FOQUS – Fondazione Quartieri Spagnoli.

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly