Coworking di quartiere

Che cos’è?

Dialogue Place si pone al centro di un ecosistema economico di prossimità!
Offriamo a smart worker “urban based”, nomadi digitali, studenti che frequentano i nostri spazi la possibilità di trovare nel quartiere, ad un massimo di 15 minuti dalla propria postazione, tutto ciò di cui hanno bisogno.

La rete

Amplifichiamo l’impatto positivo del nostro coworking sul quartiere!  Mettiamo in rete negozi, servizi, risorse locali nel campo del food, del tempo libero e dell’accoglienza. Innestiamo nuove sinergie tra i nostri utenti e il tessuto urbano locale; accresciamo e sosteniamo le dinamiche innovative di sviluppo locale.

La card

Vuoi essere parte della rete “Coworking di quartiere”? Con la Dialogue Place Card (DPC), avrai la possibilità di accedere alla nostra rete di prossimità, ricevendo scontistiche sull’acquisto dei prodotti e servizi che scegli. La DPC valida un anno, è acquistabile solo nel nostro spazio al costo di 2 euro; è gratis se prenoti una postazione per almeno 50 ore.

Sei un esercente?

La rete Dialogue Place – Coworking di Quartiere ti offre la possibilità di entrare in contatto con nuovi potenziali clienti che lavorano proprio accanto a te, nel tuo quartiere. Attraverso un sistema di sconti o servizi dedicati, i nostri coworker saranno incentivati a rivolgersi alla rete economica di prossimità per le loro esigenze quotidiane. Ciò porta a generare crescita ed impatto positivo sulle attività di quartiere. Cosa aspetti? Entra nella rete di Dialogue Place-coworking di Quartiere. Compila il form di adesione qui; stabilisci i servizi che vuoi offrire in convenzione e partecipa al cambiamento del tuo quartiere!

Se sei interessato a partecipare alla nostra rete, scrivi una mail a info@dialogueplace.eu

Gli esercenti aderenti:

Condividi su: