Return to site

Fork: People to Change

Stimolare la creazione d'impresa attraverso l'arte e la creatività

· Italiano,progetti

A breve nei pressi del Parco Ventaglieri partirà il progetto «ForK People to change».

Fork, progetto finanziato dal Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale, a cura di Associazione Sagapò insieme a Project Ahead, Associazione Microlab onlus, Meridonare, Informatici senza Frontiere onlus, Impact Hub, Make a Cube, Muni onlus, in collaborazione con Comune di Napoli, si propone di sostenere un modello di sviluppo locale basato sull’imprenditoria sociale giovanile. L’obiettivo generale del progetto è la realizzazione di un centro di sviluppo locale che favorisca la creazione delle condizioni per l’inserimento sociale e lavorativo dei giovani.

ForK favorisce l’auto-imprenditorialità e il lavoro autonomo, valorizzando la creatività dei giovani e la collaborazione e condivisione tra professionalità differenti. La realizzazione di iniziative imprenditoriali socialmente innovative sarà il presupposto per l'integrazione e il benessere economico per l’intera comunità territoriale.

Il progetto è pensato per promuovere il confronto tra giovani in diverse condizioni sociali attraverso uno scambio multisettoriale guidato da esperti di co-progettazione e co-working. Grazie alla costruzione di percorsi di emersione d’idee e co-creazione di nuove iniziative imprenditoriali multiculturali, si vuole favorire la nascita di imprese sociali innovative guidate da giovani con una rilevante componente multiculturale e femminile.

ForK rappresenta uno spazio di apertura alla città ed al territorio per favorire un continuo empowerment dei giovani coinvolti nelle attività ed una contaminazione continua con altre iniziative locali.

Partiranno a breve i laboratori legati al progetto, pensati per stimolare l'avvio di iniziative d'impresa:

- Upcycling: riuso di materiali dismessi o di scarto per realizzare nuovi manufatti

- Rigenerazione di materiali tecnico-informatici: recupero di hardware in disuso

- Makers FabLab: laboratorio per l'uso delle tecnilogie di stampa in 3D

- Creatività artistica e Design: creazione di opere di artigianato creativo.

I laboratori sono a cura di Sheralo, Informatici senza frontiere Onlus, Hub Makerspace, Mediaintegrati.

I laboratori sono destinati a giovani del territorio tra i 18 e i 35 anni.

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly